La poesia / Cadavere squisito in classe

Abbiamo iniziato, con la classe 2E del Liceo Statale Scientifico “G. Galilei” di Ancona, lo studio di quel genere letterario che è chiamato poesia. E quale miglior modo poteva esserci, per iniziare a studiarlo, se non comporre un cadavere squisito?

Eccovi dunque la poesia collettiva, composta, un verso ciascuno, all’oscuro gli uni delle altre, dai miei allievi e dalle mie allieve, mentre illustravo il percorso che ci condurrà alla scoperta del linguaggio poetico.

Cos‘è la poesia?

È noia formata da rime,

è come una canzone,

non so se è amore o manipolazione,

desiderio o ossessione.

Quando ti esprimi dai il meglio di te,

quello è il momento che ti amo di più:

sarò per sempre orgogliosa di te

ed è ciò che mi ha ferito di più.

Le tue mani sono troppo curate

per capire il modo che ho io di pensare

per capire adesso ciò che vorrei dire,

vivere in miseria so cosa vuol dire.

Togli la ragione e lasciami sognare,

lasciami sognare in pace:

poesia è il tuo sguardo

che incontra il mio,

mentre senza emozioni, come fai?

Non so se è amore o manipolazione,

desiderio o ossessione.

Anche se sbaglio le strade, poi ti ritrovo lo stesso:

tu che rimani sempre la mia password del wi-fi.

E queste rose profumano d’amore:

modo per spiegare ciò che a voce non si può dire.

L’arte della rima:

parole unite tra loro e collegate tramite la rima,

parole in rima che ti trasmettono emozioni.

La poesia è un luogo per esprimermi,

e il naufragar m’è dolce in questo mare.

Promessi sposi:

musica e immaginazione,

tu sarai la nostra voce*,

un tasto in giù, uno su, come lettere in una frase.

* «tu sarai la nostra voce» è stato scritto, per errore, nel retro del foglio

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: